Le raccomandazioni del Club alpino italiano per la ripresa delle attività in montagna

Le raccomandazioni del Club alpino italiano per la ripresa delle attività in montagna Nel momento in cui riprende gradualmente la frequentazione della montagna sono fondamentali accentuata prudenza e senso responsabilità.   Ogni appassionato di montagna è chiamato a fare la propria parte perché la ripresa delle attività non si trasformi in occasioni per la diffusione del contagio. Sono necessari una accentuata cautela e l’adozione di comportamenti responsabili, che innanzitutto significano rispetto del distanziamento fisico e Leggi tutto…

Intervista al Presidente

Presidente Giavelli, si sarebbe aspettato un risvolto simile da questa pandemia? “No, ma sfido chiunque ad aver immaginato una situazione che ha dell’incredibile. La guerra è sicuramente peggio, anche se in questo caso non serve nemmeno avere i rifugi antiaerei; in tempo di guerra, non appena sentivi i rumori ti riparavi, ora non avverti alcun rumore ma ti trovi ugualmente sotto le bombe. Ho uno dei miei figli che lavora e abita a Milano; è Leggi tutto…