seguici su

Facebook

trekking

mountain bike

Calendario 2018

Gennaio

  • 7 escursione sulla neve                     AI           Giavelli W.
  • 21 escursione sulla neve                   AI           Daveri L.

Febbraio

  • 4 escursione sulla neve                     AI           Giavelli G.
  • 18 escursione sulla neve                   AI           Giavelli W.

Marzo

  • 4 Ponte a Formole-Cerbaiolo           E             Gori M.
  • 11 Montone-Castello d’Aries             E             Giavelli G.
  • 25 Saline di Cervia                              E             Gonnelli V.

Aprile

  • 8 Anello della Montesca                     E             Czortek G.
  • 22 Pratieghi-3 Vescovi-Fresciano     E             Gori M.
  • 28/30 Sentiero degli Dei (Bo-Fi)        E             Parma S.

Maggio

  • 1 Sentiero degli Dei                             E             Parma S.
  • 6 Ranco Spinoso                                  E             Maggini F.
  • 19 Sasso di Simone CAI Grosseto   E             Gonnelli V.
  • 20 Riserva dei Monti Rognosi            E             Gonnelli V.

Giugno

  • 2-3 Argentario CAI Grosseto              E             Giavelli W.

                l’escursione è stata spostata al 10

  • 17 Diga di Ridracoli                             E             Maggini F.
  • 24 Parco Avventura                              E             Daveri L.
  • 29-30 Ferrate                                                EEA        Giavelli G.

Luglio

  • 1 Ferrate                                                EEA        Giavelli G.
  • 7 Alba al Bivacco                                  E             Giavelli G.
  • 15 Anello d’Antirata                             E             Czortek G.
  • 22-29 Settimana Verde                       E-EEA    Giorni G.

Agosto

  • 25 Notturna                                            E             Foni O.

Settembre

  • 2 Festa al Bivacco                                 EC           Direttivo
  • 8-9 Monte Pasubio                                EE           Giavelli G.
  • 16 Pratomagno (SantaTrinita)            E             Giavelli W.
  • 30 La Verna-Badia Prataglia               E             Parma S.

Ottobre

  • 6-7 Inter. CAI Firenze                            E             Giavelli W.
  • 14 Bocca Trabaria-Viamaggio           E             Leonardo A.
  • 28 Castagnata                                      EC           Direttivo

Novembre

  • 11 Porta Romana-Montecasale        E             Daveri L.
  • 25 Aboca-Pra del Volpe-Aboca          E             Giavelli G.

Dicembre

  • 8 Pranzo Sociale                                  EC           Direttivo
 
 

REGOLAMENTO GITE

 

Il Consiglio Direttivo della nostra Sezione CAI ritiene opportuno regolamentare nel modo che segue l’effettuazione delle gite.

1) - Le uscite sono aperte a tutti i Soci e non soci, che entro il venerdi antecedente  l’escursione, abbiano comunicato la loro adesione, e per i non Soci le generalità con data di nascita e versato la quota assicurativa relativa a responsabilità civile, soccorso alpino e infortuni.

 2) – I Soci saranno informati delle singole gite attraverso il calendario delle attività e i programmi affissi in bacheca.

3) – Le iscrizioni a gite di più giorni e in particolare alle settimane bianche e verdi avverranno con largo anticipo per ovvie ragioni organizzative.

4) – Decorsa la data per le iscrizioni la quota di partecipazione verrà aumentata del 20%, le quote versate per le gite o le caparre non verranno restituite salvo casi di comprovata forza maggiore.

5) – Gli itinerari delle uscite possono essere variate in qualsiasi momento dal Direttore di escursione, qualora egli lo ritenga opportuno in relazione alle condizioni riscontrate.

6) – L’abbigliamento deve essere adeguato alle condizioni dell’ambiente in cui si và a camminare e atmosferiche  tenendo conto anche della possibilità di un loro rapido cambiamento,  la preparazione deve essere adeguata al tipo di uscita.

7) – Chi abbandona spontaneamente l’itinerario deciso dal Direttore di escursione si esclude automaticamente dal gruppo.

8) – Il Direttore di gita può escludere dall’escursione, a suo giudizio insindacabile, chiunque non si uniformi a queste regole.

9) – In ogni caso i partecipanti esimono il Direttore di gita e la Sezione da qualsiasi responsabilità nel caso di incidenti che dovessero verificarsi durante l’effettuazione delle escursioni.

                                                              Il Consiglio Direttivo